Il MUSE di Trento, 11° Museo più visitato in Italia, ospiterà dal 16 luglio 2017 all’8 gennaio 2018 la speciale Mostra “Archimede – l’invenzione che diverte”.

Questa mostra vuole presentare la figura di Archimede come massimo protagonista della cultura universale. L’esposizione che già si trova ai Musei Capitolini a Roma, giunge ora a Trento.
La mostra approfondisce temi di diverso tipo sulla vita di Archimede e sul ruolo che lui aveva nell’immaginario collettivo: interattività e multimedialità saranno alla base di questa mostra.

Tra exhibit interattivi, ricostruzioni di macchinari e video multimediali, il percorso al museo racconta le sue intuizioni nel campo della tecnologia meccanica tanto fenomenali da renderlo l’antesignano del genio e dell’inventore e offre testimonianze della civiltà tecnico-scientifica del III secolo a.C., periodo durante il quale visse lo scienziato: sullo sfondo, le relazioni tra Siracusa e Alessandria d’Egitto, la città in cui Archimede e numerosi uomini di cultura soggiornarono in quell’epoca.

Dopo un excursus storico e un focus sulle principali invenzioni e ricerche, l’esposizione approfondisce anche la seconda rinascita di Archimede, che avviene a partire dal XIII secolo con la progressiva riscoperta dei suoi scritti, e l’influenza esercitata su studiosi e geni rinascimentali del calibro di Leonardo da Vinci e Galileo Galilei.

E’ un piacere comunicarvi che Innova sarà il main sponsor dell’Evento: il MUSE ospiterà, per tutta la durata della mostra, uno speciale exhibit dedicato a BEE l’innovativo recuperatore di calore da acqua calda sanitaria; anche questa, una geniale invenzione!

Scopri tutte le informazioni sull’evento!


Ultime news

img_7120

08.09.2017

Il climatizzatore senza unità esterna 2.0 direttamente su vetro

Un lavoro ben fatto: può sembrare facile ma non lo è

a4_totale

29.05.2017

Filoterra DC Inverter

il fancoil a pavimento contro il calore estivo e le correnti fredde

Window Frost Roof White Winter Cold Ice Icicle

30.03.2017

2.0 Elec

il riscaldamento per ambienti molto freddi con resistenza elettrica integrata